• OBBLIGHI VACCINALI

    La politica ha occupato la salute. Carta violata

    La questione dell’obbligo di inoculo di prodotti anti-Covid travalica gli aspetti tecnici del rischio-beneficio e interessa aspetti cruciali del rapporto tra etica e politica, tra società e Stato, tra economia e medicina, fino a toccare il ruolo della Chiesa. L’articolo 32 della Costituzione è stato stravolto perché il collettivismo è stato messo davanti all'individuo, che è stato sacrificato. 

    • Sanzioni alla Russia

    Via al blocco del petrolio. Ma ci credono in pochi

    Via libera al sesto pacchetto di sanzioni alla Russia, ma il tema centrale del petrolio è cosparso di dubbi nonostante la von der Leyen dica che sarà tagliato il 90% delle importazioni. Ma gli Stati - Germania, Polonia, Ungheria e Repubblica Ceca - hanno preso solo dei generici impegni e molto in là nel tempo. 

    • SANITÀ E LIBERTÀ

    Oms, il “triplo miliardo” cela uno scenario preoccupante

    All’ultimo vertice di Ginevra, Ghebreyesus ha insistito sugli obiettivi del “triplo miliardo”, che riguardano la copertura sanitaria universale, le emergenze e il benessere. Spazio, tra i temi, anche alla “salute digitale”. Ma l’Oms punta ad ampliare il suo potere e la salute rischia di divenire sempre più un pretesto per limitare la libertà.

    • IDEOLOGIA TRANS

    Carriera alias, la scuola che diseduca

    Continua l’assalto dei gruppi Lgbt alle scuole. Sebbene ancora relativamente esiguo, cresce il numero di istituti che attivano la «carriera alias» per coloro che non si identificano con il proprio sesso biologico e chiedono di essere chiamati con un nome diverso. Ma si tratta di un abuso giuridico, contrario al bene della persona e alla missione della scuola.

    • DRAMMA IGNORATO

    Minori scomparsi, 30 al giorno solo in Italia

    Allarmano i dati presentati da Missing Children Europe, la Federazione europea per i bambini scomparsi e sfruttati sessualmente. Ogni anno, nell’Ue, spariscono oltre 250.000 minori, per vari motivi, come conflitti, violenze, sfruttamento. Particolarmente drammatico il fenomeno dei migranti minorenni non accompagnati. In Italia, solo nel 2021, sono scomparsi in totale 12.117 minori; 3.589 nel primo quadrimestre del 2022. Ma ai media interessa poco.

    • SCANDALO ITALIANO

    Silenzio anche sull'esercito dei 4000 medici sospesi

    Da gennaio ad oggi i medici e gli odontoiatri sospesi dall’albo per non essersi ancora vaccinati sono passati da 1900 a oltre 4000. Ad oggi non sappiamo quanti sono i procedimenti disciplinari dei professionisti in camice bianco. 

    • LA DENUNCIA DI CORVELVA

    Indennizzi da vaccino, un miraggio: «Il Ministero non sa quanti sono»

    In Italia ottenere un indennizzo da reazione avversa al vaccino (non solo quelli Covid) è un miraggio. E non solo per la farraginosità della procedura e per l'assenza di farmacovigilanza. Ma anche perché il Ministero non raccoglie nemmeno il dato di quanti sono gli indennizzati dal 1993 ad oggi. La denuncia del Comitato Corvelva: «Il Tar ci ha risposto che è compito del Parlamento costringere il Ministero della Salute a raccogliere i dati. Non sappiamo nemmeno per quali patologie vengono concessi i risarcimenti, ma il problema principale è che lo Stato nega totalmente il concetto di danno da vaccino». 
    - SILENZIO SUI MEDICI SOSPESI di Alessandra Nucci

    • LO PSICOLOGO

    Con l'ossessione delle mascherine abbiamo perso l'empatia

    «La comunicazione non verbale è determinata dalle espressioni del volto. Con la mascherina è necessario un maggiore sforzo per identificare una determinata emozione e ci permettono di metterci in empatia con l’altro. Quando abbiamo la mascherina indosso una buona fetta della comunicazione viene meno». La Bussola intervista lo psicologo Andrea De Nuccio sulle conseguenze deleterie dell'uso prolungato di mascherine. 

    • LE PAROLE DI BÄTZING

    Chiesa tedesca, i punti forti di una fede debole

    Torniamo sull’intervista rilasciata da mons. Georg Bätzing, presidente della Conferenza episcopale tedesca. Ovviamente si parla anche di celibato ecclesiastico, di ordinazione sacerdotale delle donne e di omosessualità. Punti su cui la Chiesa tedesca mostra tutta la sua debolezza, come disse Benedetto XVI.

    English
    • GINEVRA

    Più soldi e potere all’Oms, prove di governo sanitario mondiale

    Si è concluso il vertice annuale dell’Oms, che ha visto la riconferma di Ghebreyesus a direttore generale. Nella gestione dell’agenzia dell’Onu continuano a prevalere i motivi politici, come mostra l’esclusione di Taiwan su pressione della Cina. Il nodo principale affrontato al vertice è la riforma del Regolamento Sanitario Internazionale, per dare all’Oms ancora più potere. Dal vertice è uscita una bozza, che sarà trattata nelle prossime sessioni. Evidente il pericolo di subordinare la sovranità degli Stati all’agenzia.
    - CON LE MASCHERINE ABBIAMO PERSO L'EMPATIA, di Luca Marcolivio

    • CLIMA INCANDESCENTE

    Aborto, i quattro fronti della guerra negli USA

    In attesa che la Corte Suprema decida sul caso Dobbs, si intensifica la guerra sull’aborto. L’industria abortista riceve fiumi di dollari (3,4 miliardi solo nel 2020) da miliardari come Buffett, Bloomberg, la famiglia Hewlett, l’ex di Bezos. Gruppi di sedicenti cristiani, finanziati da Soros, attaccano Cordileone per la Comunione proibita alla speaker Pelosi, ma l’arcivescovo di San Francisco è sostenuto da Catholic Vote e diversi confratelli nell’episcopato. Proseguono gli assalti contro le chiese e le opposte iniziative degli Stati Repubblicani (con leggi pro vita) e Democratici (contro i nascituri).

    Español
    • IL CASO

    In pensione, licenziati e sospesi: è emergenza medici

    Assomed stima che entro due anni ci saranno 40mila medici in meno a causa dei pensionamenti e dei licenziamenti volontari di professionisti che hanno lasciato gli ospedali pubblici. In questo quadro di carenza futura, 2000 medici sono ancora sospesi perché non vaccinati.