Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Federico di Utrecht a cura di Ermes Dovico

Attualità


Vaccino, Pfizer alla sbarra negli Usa. Italia ancora ferma al palo
la verità emerge

Vaccino, Pfizer alla sbarra negli Usa. Italia ancora ferma al palo

Il Procuratore generale del Kansas cita in giudizio il colosso: «Ha ingannato su efficacia ed effetti avversi». Nell'atto di accusa danni su donne gravide, miocarditi e decessi, oltre alla censura sui social per nascondere le critiche. In Italia invece la Commissione Covid è ferma al palo della melina parlamentare. E Schillaci ignora ancora i danneggiati. 


La Svizzera contro il bullismo ambientalista della Cedu
La mozione

La Svizzera contro il bullismo ambientalista della Cedu

Dopo la sentenza della Cedu che ordinava alla Svizzera di fare di più contro il riscaldamento globale, il parlamento del Paese elvetico – pur impegnato sul fronte ambientalista – vota una mozione contro «l’attivismo giudiziario» della corte di Strasburgo.


Regolamento europeo sull'IA: libertà solo per il super-Stato
tecnologia

Regolamento europeo sull'IA: libertà solo per il super-Stato

Le norme severe che strangolano libertà individuale, imprese e innovazione, contrastano con le significative eccezioni concesse al potere statale. A vantaggio, paradossalmente, delle imprese extra-europee.


Ucraina: la Russia avanza, nonostante le armi occidentali
Il punto sulla guerra

Ucraina: la Russia avanza, nonostante le armi occidentali

I soldati russi continuano ad avanzare in varie parti del territorio ucraino, anche intorno alla roccaforte di Kupyansk. Putin valuta rappresaglie per l’impiego di armi occidentali sul suolo russo. E la superiorità di Mosca nella produzione bellica resta schiacciante.


Stato di paura, il mezzo per controllare le masse
I venerdì della Bussola

Stato di paura, il mezzo per controllare le masse

Dai virus ai cambiamenti climatici, abbondano i toni catastrofisti e i media contribuiscono a diffondere una narrazione fuorviante. La paura indotta è uno strumento di controllo. Dal videoincontro di ieri con Mariani e Marchesini.


Da Lenin a Putin, il rapporto dei leader russi con la religione
Intervista / Codevilla

Da Lenin a Putin, il rapporto dei leader russi con la religione

Dalle persecuzioni contro i cristiani ad opera di Lenin, Stalin e Chruščëv, passando per l’apertura alla libertà religiosa sotto Gorbačëv, fino ai giorni nostri, con l’idea di Russkij mir cara a Putin e la figura torbida di Kirill. La Bussola intervista il professor Giovanni Codevilla.


Moriremo islamici?
I VENERDÌ DELLA BUSSOLA

Moriremo islamici?

Siamo di fronte, non solo in Italia, ma in tutta Europa, ad una crescente presenza islamica. Non è solo quantitativa ma anche qualitativa, per l’incidenza sulle nostre norme sociali. La Bussola ne parla con Anna Bono e Souad Sbai.

- Gli utili idioti dell'Iran e di Al Qaeda


i venerdì della bussola

Moriremo islamici? - con Anna Bono e Souad Sbai

Attualità 31_05_2024


Trump condannato, una sentenza senza precedenti
NEW YORK

Trump condannato, una sentenza senza precedenti

Trump è colpevole. La giuria ha espresso un parere unanime nel processo di Manhattan, che riguarda i soldi dati alla pornostar Stormy Daniels dall’ex presidente, per comprare il suo silenzio. Così “The Donald” è il primo ex presidente condannato per un reato. E la sentenza avrà un impatto sulle elezioni presidenziali. Resta forte il dubbio del processo politico.


Zoccatelli, la spiritualità liturgica di un oblato benedettino
il ricordo

Zoccatelli, la spiritualità liturgica di un oblato benedettino

Morto a soli 58 anni lo studioso delle religioni e vicedirettore del Cesnur. L'incontro con Alleanza Cattolica e l'amore per la liturgia e il mondo monastico ne avevano segnato l'itinerario spirituale.


Cannabis, Biden mira alla legalizzazione. Ignorando i danni
STATI UNITI

Cannabis, Biden mira alla legalizzazione. Ignorando i danni

Il Dipartimento di Giustizia dà il via libera a riclassificare la marijuana come droga poco o per nulla dannosa. La proposta di modifica ora alla fase dei commenti pubblici. I Democratici ignorano le ricerche sui danni della cannabis, specie negli adolescenti.


Il sindaco di Varsavia vieta le croci, anche sulle scrivanie
POLONIA

Il sindaco di Varsavia vieta le croci, anche sulle scrivanie

Il sindaco pro-Lgbt Rafal Trzaskowski ha ordinato la rimozione di croci, immagini di santi e altri simboli religiosi, non solo dai muri, ma anche dalle scrivanie dei dipendenti degli uffici di Varsavia. Un ordine che ricorda la dittatura comunista, contrario alla Costituzione.