Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Cattedra di San Pietro a cura di Ermes Dovico

Pakistan


Arenata in parlamento la legge contro i matrimoni infantili
Pakistan

Arenata in parlamento la legge contro i matrimoni infantili

Svipop 07_06_2019 Anna Bono

L’opposizione di alcuni parlamentari e ministri impedisce l’approvazione dell’emendamento alla legge sul matrimonio, proposto per combattere i matrimoni precoci e forzati


L’Unione Europea finanzia il ritorno a casa degli afghani emigrati, rifugiati e sfollati
Afghanistan

L’Unione Europea finanzia il ritorno a casa degli afghani emigrati, rifugiati e sfollati

Milioni di afghani tra il 2012 e il 2018 sono emigrati o hanno lasciato casa loro per motivi di sicurezza. Il ritorno a casa di milioni di essi pone gravi problemi di integrazione


Un bracciante cristiano è stato ucciso dal suo padrone perché voleva cambiare lavoro
Pakistan

Un bracciante cristiano è stato ucciso dal suo padrone perché voleva cambiare lavoro

Un uomo con l’aiuto di alcuni complici ha ucciso un dipendente che si era licenziato a causa del salario troppo basso. Le autorità promettono di punire i colpevoli, ma nessuno è ancora stato arrestato


Un nuovo caso di giovane cristiana costretta a sposare un musulmano e convertirsi all’Islam
Pakistan

Un nuovo caso di giovane cristiana costretta a sposare un musulmano e convertirsi all’Islam

Una ragazzina di 15 anni è riuscita a scappare dopo essere stata sequestrata e sposata a forza a un musulmano con la complicità di una zia materna convertita da qualche anno all’Islam


Due dei cinque uomini condannati a morte per aver ucciso una coppia cristiana nel 2014 sono stati assolti
Pakistan

Due dei cinque uomini condannati a morte per aver ucciso una coppia cristiana nel 2014 sono stati assolti

Due cristiani nel 2014 sono stati torturati e bruciati vivi da una folla di centinaia di persone. Le autorità ne hanno incriminate 25 e adesso solo tre restano in carcere, condannate a morte


Violato un cimitero cristiano
Pakistan

Violato un cimitero cristiano

Diverse croci e più di 30 tombe sono state distrutte da ignoti nel cimitero cristiano di Okara. Quasi sicuramente gli atti vandalici sono opera di fondamentalisti islamici


Asia Bibi in Canada, ma non è libera. Come i cristiani in Pakistan
LA TESTIMONIANZA

Asia Bibi in Canada, ma non è libera. Come i cristiani in Pakistan

La notizia del trasferimento di Asia Bibi in Canada ha rallegrato tutto il mondo. La gente pensa “finalmente è libera”. Non è del tutto vero, perché ovunque lei andrà, ci sarà sempre un rischio per la sua vita. Dobbiamo quindi continuare a pregare per la sua incolumità e, la cosa più importante, ora più che mai è pregare per la sicurezza di quei cristiani che vivono ancora in Pakistan, oggetto di discriminazioni sistematiche e di persecuzioni.


Il traffico delle spose cristiane
Pakistan

Il traffico delle spose cristiane

Cresce in Pakistan il numero delle ragazze soprattutto cristiane convinte a sposarsi con la promessa di una vita agiata, in realtà vendute a “mariti”, spesso cinesi, che le avviano alla prostituzione

 


Passa al parlamento pachistano l’innalzamento dell’età femminile per il matrimonio da 16 a 18 anni
Pakistan

Passa al parlamento pachistano l’innalzamento dell’età femminile per il matrimonio da 16 a 18 anni

Svipop 08_05_2019 Anna Bono

Nonostante il no dei partiti islamisti, il Pakistan ha portato a 18 anni l’età legale per il matrimonio delle donne nel tentativo di contrastare i matrimoni infantili e le loro conseguenze negative


Shalet Javed, la ragazzina rapita e venduta a un musulmano, è tornata a casa
Pakistan

Shalet Javed, la ragazzina rapita e venduta a un musulmano, è tornata a casa

È salva la piccola Shalet Javed che a marzo era stata rapita, venduta a un trafficante di donne, costretta a convertirsi all’Islam e a sposare un uomo che l’ha brutalizzata e stuprata


Shalet, rapita, venduta, convertita e sposata a forza
Pakistan

Shalet, rapita, venduta, convertita e sposata a forza

Si chiama Shalet Javed l’ultima di una lunga serie di ragazze cristiane rapite e vendute da trafficanti di donne che le rivendono come mogli a uomini musulmani, complice l’indifferenza della polizia


«Pakistan, il fanatismo islamico inizia a scuola»
IL CARDINALE COUTTS

«Pakistan, il fanatismo islamico inizia a scuola»

«I pachistani sono tutti musulmani»: è quanto è scritto nei libri di testo scolastici in Pakistan ed è l'educazione che perpetua la discriminaziona nei confronti delle minoranze religiose e impedisce, ad esempio, di modificare la legge anti-blasfemia e di proteggere i cristiani. Lo ha denunciato, in una conferenza a Milano, l'arcivescovo di Karachi, cardinale Joseph Coutts, che ha raccontato anche dei vani tentativi dei vescovi di ottenere dal governo la correzione dei testi scolastici. E ha inoltre evidenziato le sofferenze della comunità cristiana legate alla legge anti-blasfemia e al fenomeno delle ragazze rapite e convertite forzatamente all'islam.