Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Maria Maddalena a cura di Ermes Dovico

Guerra


In un mondo in guerra, costruiamo la vera pace. Sostieni la Bussola
CAMPAGNA RACCOLTA FONDI

In un mondo in guerra, costruiamo la vera pace. Sostieni la Bussola

Ovunque dilagano tensioni e conflitti a tutti i livelli, dalle nazioni alle famiglie, frutto di una società contro Dio. La Bussola offre il contributo di numerosi esperti e il richiamo costante al Catechismo della Chiesa Cattolica. Anche grazie al vostro sostegno. DONA ORA. È sicuro e semplice.


Medjugorje, la novena per la pace è da prendere sul serio
L’evento

Medjugorje, la novena per la pace è da prendere sul serio

In vista del 43° anniversario dell’inizio delle apparizioni di Medjugorje, ancora non riconosciute, la Madonna ha chiesto attraverso la veggente Marija una speciale novena per la pace, da vivere salendo sul Podbrdo. È la prima volta che ciò avviene. Un appello che dice tanto dei tempi che viviamo.

- L'estrema chiamata della Regina della Pace, dell'Oss. Văn Thuận


Altre due chiese bombardate nel Myanmar
Chiese nel mirino

Altre due chiese bombardate nel Myanmar

Sono state bombardate una chiesa cattolica e una battista nello stato del Chin dove i cristiani sono la maggioranza della popolazione

 


Truppe ucraine in crisi, la Russia apre nuovo fronte a Kharkiv
LA GUERRA

Truppe ucraine in crisi, la Russia apre nuovo fronte a Kharkiv

Dal 10 maggio le truppe russe avanzano nella regione di Kharkiv, mentre il comando militare ucraino ammette le gravi difficoltà a difendere su tutti i fronti aperti. Diverse ipotesi sui nuovi obiettivi di Mosca.


Armi Usa all'Ucraina: più marketing che sostegno militare
GUERRA

Armi Usa all'Ucraina: più marketing che sostegno militare

Mentre i russi avanzano nel Donbass, la fornitura di Patriot per la difesa dell'Ucraina è bilanciata dall'imposizione del ritiro dei carri armati Abrams dal fronte: la loro distruzione da parte dei droni russi rovina le vendite in Europa.


I cristiani sfollati del Myanmar
Guerre dimenticate

I cristiani sfollati del Myanmar

Si fa sempre più critica la condizione dei cristiani nei territori in cui da tre anni le milizie etniche combattono contro i soldati della giunta militare


L'invocazione per la pace nella Via Crucis del Papa
venerdì santo

L'invocazione per la pace nella Via Crucis del Papa

Assente dal Colosseo, Francesco ha composto di suo pugno le meditazioni: il dramma della guerra e il silenzio fecondo di Dio tra i temi che hanno guidato la preghiera nelle 14 stazioni.


Una testimonianza dal Myanmar
Centro Pime

Una testimonianza dal Myanmar

Nel paese devastato dalla guerra sacerdoti e religiosi cattolici restano al fianco della popolazione sempre più in difficoltà

 


La guerra dell'Europa contro la Russia è un grande bluff
SCENARI

La guerra dell'Europa contro la Russia è un grande bluff

Da settimane crescono i toni bellicosi dei leader europei contro Putin, ma la realtà è che la guerra per i Paesi europei non è un'opzione perché mancano mezzi e uomini. E la UE è oggi militarmente molto più debole di due anni fa.


La religione del Progresso e di chi non vuole la pace
LA RIFLESSIONE

La religione del Progresso e di chi non vuole la pace

L’ebbrezza del progresso ci ha illusi che tutto è permesso. Se ne vedono le conseguenze: aborto, eutanasia, sanguinarie dittature, divari sociali sempre più ampi… e ora la guerra. E se il Papa parla di pace, lorsignori lo ignorano.


La guerra eterna che l'Occidente dovrebbe evitare nel proprio interesse
Ucraina, due anni dopo

La guerra eterna che l'Occidente dovrebbe evitare nel proprio interesse

Rispetto alla Russia e alla sua guerra contro l'Ucraina, la vera questione posta nel dibattito pubblico dovrebbe essere: quale vantaggio hanno i paesi liberaldemocratici europei nella continuazione a oltranza di un conflitto senza sbocchi?


I russi vincono e offrono negoziati alle loro condizioni
guerra in Ucraina

I russi vincono e offrono negoziati alle loro condizioni

Dopo la vittoria su Avdiivka il Cremlino si dice pronto a negoziare e  attribuisce all'Occidente il prolungarsi del conflitto. Duro colpo per Kiev, mentre la Russia si gioca il successo in vista delle elezioni presidenziali.