Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Macrina la Giovane a cura di Ermes Dovico

Profughi


Repubblica democratica del Congo, una crisi peggiore di quella del Medio Oriente
Repubblica democratica del Congo, quattro milioni di profughi

Repubblica democratica del Congo, una crisi peggiore di quella del Medio Oriente

Con quattro milioni di profughi e sette milioni di persone che lottano per sopravvivere la crisi umanitaria che affligge la Repubblica democratica del Congo è stata definita più grave di quella di Siria, Iraq e Yemen

 


Il campo profughi di Melut chiude. I profughi hanno deciso di tornare a casa
Sudan del Sud

Il campo profughi di Melut chiude. I profughi hanno deciso di tornare a casa

La guerra non è finita nel Sudan del Sud. I profughi, sfollati in prevalenza, sono oltre due milioni. Ma dove si ristabiliscono condizioni di sicurezza la gente chiede di lasciare i campi protetti e tornare a casa

 

 


In Madagascar c’è allarme per i profughi siriani che l’Acnur chiede di accogliere
In Madagascar i profughi siriani non sono benvenuti

In Madagascar c’è allarme per i profughi siriani che l’Acnur chiede di accogliere

In Madagascar l’arrivo di molti siriani crea allarme tra la popolazione, in gran parte sotto la soglia di povertà, preoccupata che si tratti di profughi che il governo sarà costretto a ospitare


Nuovi scontri nella Repubblica Centrafricana
Repubblica Centrafricana

Nuovi scontri nella Repubblica Centrafricana

Non si ferma la violenza nella Repubblica Centrafricana nonostante gli accordi di pace di giugno. 14 province su 16 sono sotto il controllo di gruppi armati islamici e cristiani


Aumentano i profughi nella Repubblica Centrafricana
Emergenza profughi

Aumentano i profughi nella Repubblica Centrafricana

Sono più di un milione i profughi nella Repubblica Centrafricana dove continuano i combattimenti tra milizie islamiche e cristiane. Padre Gazzera e la sua missione ne assistono migliaia a Bozoum


Sudan: bimbi cristiani costretti a professare il corano
LA DENUNCIA

Sudan: bimbi cristiani costretti a professare il corano

Forzati a professare la fede islamica in cambio di cibo. Così uno dei peggiori regimi islamisti discrimina i profughi cristiani, oltre a distruggere le loro chiese.