• JIHAD

    Massacro di sufi nel Sinai, il venerdì nero dell'Egitto

    gli jihadisti hanno colpito i musulmani sufi in preghiera nella moschea di al Rawda, nella città di Bir al Abed, nella penisola del Sinai. Centinaia i morti. E' l'attentato più sanguinoso della storia recente dell'Egitto. La rivendicazione non c'è ancora, ma gli indizi portano a pensare allo Stato Islamico.

    • INTEGRAZIONE ALLA ROVESCIA

    Comune impone proselitismo arabo gratis a italiani

    A Treviso un'associazione culturale islamica offre corsi di arabo gratis ai soli italiani con l'avvallo del Comune che è stato ispiratore del progetto. La telefonata surreale della Nuova BQ con il sindaco e con il referente dell'associazione islamica dalla quale emerge un tentativo di proselitismo alla rovescia in cui a doversi integrare ora dovremmo essere noi italiani.