• SCHEGGE DI VANGELO

Il giudizio di Dio Onnipotente

Guai a voi, scribi e farisei ipocriti (Mt 23,23)

In quel tempo, Gesù parlò dicendo: «Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pagate la decima sulla menta, sull’anéto e sul cumìno, e trasgredite le prescrizioni più gravi della Legge: la giustizia, la misericordia e la fedeltà. Queste invece erano le cose da fare, senza tralasciare quelle. Guide cieche, che filtrate il moscerino e ingoiate il cammello! Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pulite l’esterno del bicchiere e del piatto, ma all’interno sono pieni di avidità e d’intemperanza. Fariseo cieco, pulisci prima l’interno del bicchiere, perché anche l’esterno diventi pulito!». (Mt 23,23-26)

Non è l'apparenza che importa quando questa nasconde un interno pieno di ogni nefandezza. Dovremmo spesso riflettere sul fatto che il giudizio di Dio non si ferma a quanto appare. Così si possono ingannare tranquillamente gli uomini, ma non Dio. Quanto stai attento a quello che pensano le persone che frequenti e quanto invece temi il giudizio di Dio Onnipotente?

Dona Ora