Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Agostino di Canterbury a cura di Ermes Dovico

Jihad


Rinvenuti in Mali i resti di Béatrice Stockli, uccisa dai jihadisti
Jihad

Rinvenuti in Mali i resti di Béatrice Stockli, uccisa dai jihadisti

La missionaria evangelica era stata rapita nel 2016 a Timbuctu dove svolgeva la sua attività missionaria. La notizia della sua morte era stata data da una sua compagna di prigionia liberata


Attentato dinamitardo contro una chiesa in Indonesia
Jihad

Attentato dinamitardo contro una chiesa in Indonesia

La domenica delle Palme è stata funestata a Makassar, nell’isola di Sulawesi, da un attentato dinamitardo contro una cattedrale cattolica. Tutte le celebrazioni religiose sono state sospese


L'islamismo alla conquista dei musulmani di Francia
L'INTERVISTA/JEAN PIERRE OBIN

L'islamismo alla conquista dei musulmani di Francia

Dopo la decapitazione di Samuel Paty, per aver fatto vedere le vignette di Maometto in classe, la Francia si interroga su come risolvere il problema dell'islamismo. Origini e obiettivi di un'ideologia fanatica, alleata con la sinistra massimalista: ce li spiega Jean Pierre Obin, ex ispettore generale della pubblica istruzione, autore di un famoso (e scandaloso) rapporto del 2004 sullo stato della radicalizzazione nelle scuole.


16 morti e una chiesa incendiata in Congo
Africa

16 morti e una chiesa incendiata in Congo

È il bilancio di un attacco a un villaggio attribuito al gruppo armato jihadista Adf di origine ugandese che da anni opera nell’est della Repubblica democratica del Congo


L'Isis ci riprova, sventato un attacco in Europa centrale
TERRORISMO

L'Isis ci riprova, sventato un attacco in Europa centrale

Grazie a una soffiata dalla Polonia, è stata smantellata una rete di terroristi che operava fra Germania e Danimarca e scoperto il progetto di un attentato dell'Isis contro un bersaglio europeo non ancora identificato. Intanto l'Austria fa il mea culpa per non essere riuscita a prevenire l'attentato di Vienna del novembre scorso. 


Burkina Faso. Rivenuto il corpo senza vita di don Sanon
Lutto tra i cristiani burkinabé

Burkina Faso. Rivenuto il corpo senza vita di don Sanon

Del sacerdote si erano perse le tracce il 19 sera. Si temeva che fosse stato rapito a scopo di estorsione mentre si stava recando a un incontro con il vescovo della sua diocesi


Sventato un attentato jihadista in Pakistan
Islam

Sventato un attentato jihadista in Pakistan

Il gruppo estremista Lashkar-e-Islam aveva organizzato un attentato per il giorno di Natale, ma le forze dell’ordine sono intervenute in tempo. 12 militanti sono stati arrestati

 


I jihadisti dell’East Indonesia Mujahidin hanno ucciso quattro cristiani nel Sulawesi
Islam

I jihadisti dell’East Indonesia Mujahidin hanno ucciso quattro cristiani nel Sulawesi

Le vittime sono marito, moglie, una figlia e suo marito. Per evitare nuovi incidenti la polizia ha trasferito in luogo sicuro altre 150 famiglie mentre è in corso la caccia ai jihadisti

 


Messe sospese, Olivero pensi ai cristiani perseguitati
PINEROLO

Messe sospese, Olivero pensi ai cristiani perseguitati

Nella sua lettera ai fedeli, monsignor Olivero ha citato le parole di un sacerdote per dire che la libertà di culto “non è un bene assoluto” e “ad ogni costo”. Il vescovo di Pinerolo desta scandalo, innanzitutto, tra i cristiani che in diverse parti del mondo si espongono al rischio mortale del jihad pur di partecipare alla Messa. Ricordiamo un esempio recente.


Il mondo islamico contro la Francia
Jihad

Il mondo islamico contro la Francia

In molti paesi musulmani si sono svolte manifestazioni per chiedere ai governi di interrompere i rapporti con la Francia. I dimostranti si sono accaniti con effigi di Macron

 


Liberati in Mali padre Maccalli e Nicola Chiacchio
Jihad

Liberati in Mali padre Maccalli e Nicola Chiacchio

Sono stati liberati insieme a una cooperante francese e a un uomo politico maliano in cambio della scarcerazione di 206 jihadisti del gruppo armato Jnims


Padre Pierluigi Maccalli è in mano ai jihadisti da due anni
Jihad

Padre Pierluigi Maccalli è in mano ai jihadisti da due anni

Era stato rapito il 17 settembre 2018 pochi giorni dopo essere rientrato nella sua missione, reduce da un breve viaggio in Italia. Solo lo scorso aprile è stata fornita la prova che è ancora vivo