Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Maria Maddalena a cura di Ermes Dovico

Emigranti irregolari


C’è un limite al numero di stranieri che un paese può accogliere
Emigranti irregolari e rifugiati

C’è un limite al numero di stranieri che un paese può accogliere

Di questo avviso sono il Kenya, alle prese con l’arrivo di decine di migliaia di emigranti asiatici, e il Sudafrica, che ha raggiunto il limite di rifugiati di cui può farsi carico

 

 


La Francia taglia i visti ai cittadini dei paesi del Maghreb
Emigrazione irregolare

La Francia taglia i visti ai cittadini dei paesi del Maghreb

È la risposta francese al rifiuto di alcuni stati africani di accogliere i loro cittadini respinti dalla Francia perché entrati illegalmente

 


Mille emigranti irregolari riportati in Libia in 48 ore
Rotta del Mediterraneo centrale

Mille emigranti irregolari riportati in Libia in 48 ore

La Guardia costiera libica ha individuato le imbarcazioni dirette in Europa e ha riportato indietro gli emigranti irregolari, accolti e assistiti all’arrivo dall’Oim

 


Le rotte migratorie illegali puntano sull’Italia
Emigranti irregolari

Le rotte migratorie illegali puntano sull’Italia

Dall’inizio del 2021 gli sbarchi di emigranti irregolari si sono intensificati e attualmente rappresentano più della metà degli arrivi via mare in Europa


La disperata situazione degli emigranti africani in Yemen
Emigranti irregolari

La disperata situazione degli emigranti africani in Yemen

Decine di migliaia di africani, per l’85 per cento etiopi, emigrano ogni anno illegalmente in Yemen in guerra e sconvolto da una delle peggiori crisi umanitarie del pianeta


Mai più stragi nel Mediterraneo, una petizione al governo italiano
Emigranti irregolari

Mai più stragi nel Mediterraneo, una petizione al governo italiano

La richiesta di rimuovere gli ostacoli al soccorso degli emigranti irregolari che attraversano il Mediterraneo si fonda sulla errata convinzione che si tratti di profughi in fuga da guerra e fame

 


Respinte in Francia gran parte delle richieste d’asilo. Colpa degli interpreti?
Emigrazione irregolare

Respinte in Francia gran parte delle richieste d’asilo. Colpa degli interpreti?

Un avvocato denuncia che l’impreparazione degli interpreti assegnati ai richiedenti asilo in Francia rischia di comprometterne la possibilità di ottenere protezione internazionale


Dopo l’incendio del campo di Moria, incerto il futuro di 12.000 emigranti
Emergenza emigranti irregolari

Dopo l’incendio del campo di Moria, incerto il futuro di 12.000 emigranti

Molte persone saranno ospitate nel campo di tende di Kara Tepe. La Germania accoglierà solo persone che abbiano ottenuto lo status di rifugiato e una parte dei minori non accompagnati


In aumento i minori non accompagnati provenienti dalla Tunisia
Emigrazione illegale

In aumento i minori non accompagnati provenienti dalla Tunisia

Sono fattori economici, speranze di successo, non persecuzioni e minacce estreme alla vita a indurre i giovani tunisini a emigrare. Lo afferma il rapporto di una ong tunisina


In aumento gli emigranti irregolari lungo la rotta atlantica
Isole Canarie

In aumento gli emigranti irregolari lungo la rotta atlantica

Benché più pericolosa, la rotta atlantica dalle coste africane di Mauritania e Marocco alle Isole Canarie è l’alternativa alle rotte del Mediterraneo scelta da un numero crescente di persone

 


Dichiarazioni di intenti e poco altro al vertice ministeriale del 13 luglio contro l’emigrazione irregolare
Emigranti irregolari

Dichiarazioni di intenti e poco altro al vertice ministeriale del 13 luglio contro l’emigrazione irregolare

Il vertice voluto dall’Italia per decidere come contrastare il traffico di emigranti illegali si conclude con le consuete dichiarazioni di intenti e intanto i flussi illegali continuano


Covid-19. Secondo le Ong un pretesto usato dall’Italia per respingere gli emigranti
Emigranti irregolari

Covid-19. Secondo le Ong un pretesto usato dall’Italia per respingere gli emigranti

Human Rights Watch accusa Italia e Malta di usare il pretesto della pandemia per venire meno al dovere di soccorso e respingere gli emigranti irregolari, lasciandoli morire nel Mediterraneo