• REGGIO EMILIA

    La Sinistra si inventa il "Patentino antifascista"

    Una Sinistra in perenne caduta di identità e al tracollo di consensi si aggrappa alla mitologia antifascista per sopravvivere. Così dove non è arrivata la legge Fiano arrivano i Comuni. A Reggio Emilia il dissenso viene punito con l'adozione di un provvedimento comunale già ribattezzato "patentino antifascista": niente piazza a chi manifesta contro nozze gay o immigrazionismo. 

    • VERSO IL VOTO

    Boldrini e l'ossessione dell'antifascismo

    Seppure lo scopo sia elettoralistico, sono irresponsabili Ie parole del presidente della Camera - sostenuta anche da Sala e De Magistris - che continua a paventare una inesistente minaccia fascista, legittimando così le violenze dei centri sociali cui stiamo assistendo in questi giorni.

    • RETORICA

    Antifascismo, una maschera del fallimento della sinistra

    In Italia c'è un pericolo di ritorno del fascismo? A giudicare dal tam tam mediatico, parrebbe di sì. Ma al di là di pochi gruppi extraparlamentari, il pericolo non c'è. Perché tanta retorica antifascista? Per la sinistra è un modo di mascherare i suoi insuccessi.