• SICUREZZA ALIMENTARE / 2

    Due strade per evitare una crisi alimentare globale

    La prima misura per calmierare i prezzi mondiali dei prodotti alimentari è immettere nel mercato una parte delle scorte accumulate. Ma servono poi interventi strutturali che aumentino la produzione: l'UE ha preso la strada opposta, puntando sul biologico, e per questo i Paesi in via di sviluppo devono procedere autonomamente. Le conseguenze negative della Laudato si’ e il ruolo positivo che invece potrebbe avere la Chiesa.

    • DANNI COLLATERALI

    Il costo della guerra che l'Ue ci sta facendo pagare

    I prezzi erano già alle stelle ed ora ci si mette la guerra. Le sanzioni che l'Europa ha messo in campo contro la Russia come risposta alla guerra in Ucraina, ci costano care. In settori in cui le politiche ecologiste avevano fatto lievitare le bollette. Aiutare il popolo ucraino non deve tradursi in scelte auto-lesioniste per gli europei. 

    • Organizzazione internazionale del lavoro

    Global warming e stress termico

    Un rapporto dell’Ilo sulla base di proiezioni che presuppongono un aumento costante di origine antropica della temperatura sulla Terra fornisce indicazioni per combattere il conseguente stress termico

    • DISINFORMAZIONE

    Glifosato, perché è innocente eppure è tanto odiato

    Il glifosato è un diserbante scoperto e messo sul mercato nel 1975. Non ha mai creato alcun problema sanitario o ambientale. Ma ora è oggetto di un violento attacco mediatico e politico che mira alla sua messa al bando. E Bruxelles se ne lava le mani. Perché?