Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Agostino di Canterbury a cura di Ermes Dovico

Africa


Il Togo è il primo paese africano a sradicare la tripanosomiasi
Epidemie

Il Togo è il primo paese africano a sradicare la tripanosomiasi

Svipop 31_08_2020 Anna Bono

Dopo dieci anni senza casi in Togo la malattia si ritiene scomparsa. Un tempo imperversava in tutto il continente, adesso è ridotta a poche centinaia di casi grazie a efficaci campagne di prevenzione


Variabili demografiche e pandemia
COVID-19

Variabili demografiche e pandemia

Svipop 17_08_2020 Anna Bono

Età, popolazione urbana, densità demografica: tre delle molte variabili che possono incidere sulla diffusione del COVID-19 e sul suo tasso di mortalità


In Uganda più che il coronavirus uccide il lockdown
COVID-19

In Uganda più che il coronavirus uccide il lockdown

Svipop 16_08_2020 Anna Bono

La difficoltà di raggiungere gli ospedali in mancanza di mezzi di trasporto pubblici fa sì che molti ugandesi restino privi di cure: donne incinte e bambini sotto i cinque anni quelli più a rischio


Mozambico, l'emergenza non è il Covid. È il jihad
CONTINENTE NERO

Mozambico, l'emergenza non è il Covid. È il jihad

Esteri 12_08_2020 Anna Bono

In Mozambico la vera emergenza è il movimento jihadista al-Shabaab. Affiliato allo Stato Islamico, arrivato dal Nord, alligna nella provincia settentrionale di Cabo Delgado e lungo la costa. Una piaga anche per il servizio sanitario, allertato per il Covid


In aumento gli emigranti irregolari lungo la rotta atlantica
Isole Canarie

In aumento gli emigranti irregolari lungo la rotta atlantica

Benché più pericolosa, la rotta atlantica dalle coste africane di Mauritania e Marocco alle Isole Canarie è l’alternativa alle rotte del Mediterraneo scelta da un numero crescente di persone

 


Individuato in Rwanda un ceppo di plasmodio resistente all’artemisina
Malaria

Individuato in Rwanda un ceppo di plasmodio resistente all’artemisina

Svipop 08_08_2020 Anna Bono

Proprio mentre l’emergenza COVID-19 rischia di far raddoppiare i morti di malaria in Africa, i ricercatori hanno scoperto un ceppo di plasmodio resistente all’artemisina.

 


L'Onu contro il razzismo tace su quello africano
IPOCRISIA AL POTERE

L'Onu contro il razzismo tace su quello africano

Esteri 28_06_2020 Anna Bono

La morte di Floyd ha indotto 22 alti funzionari delle Nazioni Unite, africani o di origine africana, a scrivere una lettera contro «l’ingiustizia del razzismo». Silenzio invece sul fatto che gli africani contemplano il diritto di discriminare, ragione per cui il loro continente nei secoli è stato devastato dal tribalismo fino al genocidio, mentre lo status di donne e bambini è inferiore a quello degli uomini.


Non sono profughi, le richieste d’asilo respinte dall’Italia lo confermano
Emigrazione irregolare

Non sono profughi, le richieste d’asilo respinte dall’Italia lo confermano

I flussi di emigranti irregolari verso l’Italia sono più che raddoppiati rispetto al 2019. Il numero elevatissimo di richieste di asilo respinte conferma che ben pochi sono profughi


Destituito il ministro dell’istruzione malgascio. Stava per comprare caramelle per 2,2 milioni di dollari
Africa

Destituito il ministro dell’istruzione malgascio. Stava per comprare caramelle per 2,2 milioni di dollari

Svipop 09_06_2020 Anna Bono

Per rendere tollerabile il sapore del tonico che il presidente impone come cura del coronavirus il ministro dell’istruzione decide di regalare caramelle a tutti gli studenti del paese


Dall’inizio del 2020 al 27 aprile sono sbarcati in Italia 3.365 emigranti irregolari
Emigranti irregolari

Dall’inizio del 2020 al 27 aprile sono sbarcati in Italia 3.365 emigranti irregolari

Gli arrivi irregolari sono quintuplicati rispetto al 2019. Quasi tutti gli emigranti arrivano dall’Africa. Il ministero ha smesso di pubblicare i dati relativi ai richiedenti asilo

 


Uneca e Oms delineano scenari apocalittici per il continente africano
Africa

Uneca e Oms delineano scenari apocalittici per il continente africano

Svipop 26_04_2020 Anna Bono

Le proiezioni vanno da 300.000 morti entro fine anno nella migliore delle ipotesi a 3,3 milioni se i governi africani non otterranno aiuti e incentivi per centinaia di miliardi di dollari


Paesi poveri: decimati dall'assenza dell'Occidente colpito dal virus
CRISI SU CRISI

Paesi poveri: decimati dall'assenza dell'Occidente colpito dal virus

Esteri 25_04_2020 Anna Bono

Il 20 aprile il direttore esecutivo del Programma alimentare mondiale ai paesi in crisi elencati dall’Ocha, David Beasley, ha affermato che l’umanità rischia una carestia di “proporzioni bibliche”. Le persone che soffrono di malnutrizione e denutrizione potrebbero passare da 135 a 265 milioni: «Nel giro di pochi mesi fino a 30 milioni di persone, e forse anche più, potrebbero morire se non verranno assicurati finanziamenti».