Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Maria Maddalena a cura di Ermes Dovico

SCHEGGE DI VANGELO

Lo sposo

Giovanni disse: «Lo sposo è colui al quale appartiene la sposa; ma l'amico dello sposo, che è presente e l'ascolta, esulta di gioia alla voce dello sposo. Ora questa mia gioia è piena. Lui deve crescere; io, invece, diminuire». Gv 3,29-30


SCHEGGE DI VANGELO

L'opera

Un uomo coperto di lebbra lo vide e gli si gettò dinanzi, pregandolo: «Signore, se vuoi, puoi purificarmi». Gesù tese la mano e lo toccò dicendo: «Lo voglio, sii purificato!». E immediatamente la lebbra scomparve da lui. Lc 5, 12-13


SCHEGGE DI VANGELO

Lo sguardo

Gesù venne a Nàzaret, dove era cresciuto, e secondo il suo solito, di sabato, entrò nella  sinagoga e si alzò a leggere. Gli fu dato il rotolo del profeta Isaia; aprì il rotolo e trovò il passo dove era scritto: Lo Spirito del Signore è sopra di me; per questo mi ha consacrato con l’unzione e mi ha mandato a portare ai poveri il lieto annuncio. Lc 4, 16-18


SCHEGGE DI VANGELO

La meraviglia

I discepoli, vedendolo camminare sul mare, pensarono: «È un fantasma!», e si misero a gridare, perché tutti lo avevano visto e ne erano rimasti sconvolti. Ma egli subito parlò loro e disse: «Coraggio, sono io, non abbiate paura!». Mc 6,49-50


SCHEGGE DI VANGELO

In azione

Sceso dalla barca, Gesù vide una grande folla, ebbe compassione di loro perché come pecore che non hanno pastore. Mc 6,34


SCHEGGE DI VANGELO

La luce

Gesù lasciò Nazaret e andò ad abitare a Cafarnao… Il popolo che abitava nelle tenebre vide una grande luce. Mt 4,13.16


SCHEGGE DI VANGELO

La stella del desiderio

Nato Gesù a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode, ecco, alcuni Magi vennero da oriente a Gerusalemme e dicevano: «Dov’è colui che è nato, il re dei Giudei? Abbiamo visto spuntare la sua stella e siamo venuti ad adorarlo»... (Mt 2,1-12)


SCHEGGE DI VANGELO

Da persona a persona

Gesù volle partire per la Galilea; trovò Filippo e gli disse: «Seguimi». Filippo era di Betsàida, la città di Andrea e di Pietro. Filippo trovò Natanaèle e gli disse: «Abbiamo trovato colui del quale hanno scritto Mosè nella Legge e i Profeti, Gesù, figlio di Giuseppe, di Nazaret». Gv 1, 44-45


SCHEGGE DI VANGELO

L'incontro

Gesù si voltò e, vedendo che lo seguivano, disse: «Che cercate?». Gli risposero: «Rabbì (che significa maestro), dove abiti?». Disse loro: «Venite e vedrete». Andarono dunque e videro dove abitava e quel giorno si fermarono presso di lui; erano circa le quattro del pomeriggio. Gv 1, 38-39


SCHEGGE DI VANGELO

La conferma

Giovanni testimoniò dicendo: «Ho contemplato lo Spirito discendere come una colomba dal cielo e rimanere su di lui. Io non lo conoscevo, ma proprio colui che mi ha inviato a battezzare nell’acqua mi disse: Colui sul quale vedrai scendere e rimanere lo Spirito, è lui che battezza in Spirito Santo. E io ho visto e ho reso testimonianza che questi è il Figlio di Dio». Gv 1,32-34


SCHEGGE DI VANGELO

Lo Sconosciuto

Giovanni Battista rispose loro: "Io battezzo con acqua, ma in mezzo a voi sta uno che voi non conoscete, uno che viene dopo di me, al quale io non son degno di sciogliere il legaccio del sandalo". (Gv 1, 26-27)


SCHEGGE DI VANGELO

All’inizio, la Madre

I pastori andarono dunque senz'indugio e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, adagiato nella mangiatoia. E dopo averlo visto, riferirono ciò che del bambino era stato detto loro... (Lc 2,16-21)