Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Federico di Utrecht a cura di Ermes Dovico

Economia


Primi successi di Milei, un esperimento opposto a quello europeo
ARGENTINA

Primi successi di Milei, un esperimento opposto a quello europeo

Nel primo mese di presidenza di Milei, l'Argentina registra il primo avanzo finanziario in 12 anni. È una prima conferma di una politica economica opposta a quella dell'Ue.


Il Green Deal europeo uccide l'agricoltura e minaccia l'ambiente
LA PROTESTA DEI TRATTORI/2

Il Green Deal europeo uccide l'agricoltura e minaccia l'ambiente

Taglio drastico dei fitofarmaci, estensione del biologico, riduzione dei terreni coltivati sono misure che puntano a una "decrescita" che minaccia l'intera società. È necessario che Bruxelles riapra un dialogo con il mondo agricolo.
- L'Ue si condanna se fa la guerra agli agricoltori


La UE che dichiara guerra agli agricoltori firma la sua rovina
la protesta dei trattori/1

La UE che dichiara guerra agli agricoltori firma la sua rovina

Il settore agricolo non solo garantisce la sicurezza alimentare, ma anche assorbe 4 volte l'anidride carbonica che emette e tutela il territorio. Eppure le istituzioni europee lo penalizzano pesantemente in nome di una illusoria "salvezza" del clima.
- Emilia, il Piano Aria azzoppa l'agricoltura di Andrea Zambrano


Il Piano Mattei può funzionare, solo se l’Africa vuole
AIUTO ALLO SVILUPPO

Il Piano Mattei può funzionare, solo se l’Africa vuole

Oltre 5,5 miliardi di dollari iniziali per il progetto di cooperazione proposto dall’Italia all’Africa. Ma l’incognita è la stessa da 50 anni: quanti governi africani sono disposti ad abbandonare la corruzione e favorire lo sviluppo.


In Emilia anche il Piano dell'Aria azzoppa gli agricoltori
oggi il voto

In Emilia anche il Piano dell'Aria azzoppa gli agricoltori

Finanziamenti "capestro" alle aziende che riducono del 4% il seminativo e la concorrenza sleale dei prodotti provenienti dall'Ucraina. E ora anche il Piano dell'Aria che criminalizza gli agricoltori come produttori di inquinamento, senza tenere conto della conformazione della Pianura Padana. Associazioni di categoria sul piede di guerra.


Milei a Davos, una voce fuori dal coro
WEF

Milei a Davos, una voce fuori dal coro

Il neopresidente argentino Javier Milei a Davos si scaglia contro la filosofia dominante del World Economic Forum. Un'arringa contro il socialismo, il femminismo e l'ecologismo, in difesa della libertà.

- E il Papa (argentino) scrive a Schwab di Marco Lepore
- La lettera debole di Francesco di Stefano Fontana


La crescita della Cina rallenta, la popolazione è stanca
SECONDA ECONOMIA DEL MONDO

La crescita della Cina rallenta, la popolazione è stanca

Nel discorso di fine anno, Xi Jinping ammette che ci saranno "venti e pioggia". L'economia cinese rallenta, perché la popolazione consuma meno (e fa meno figli).


Mes o non Mes, abbiamo già perso sovranità a causa del nostro debito
IL BRACCIO DI FERRO

Mes o non Mes, abbiamo già perso sovranità a causa del nostro debito

Dopo lo stop parlamentare alle modifiche del Mes, il fondo europeo salva-Stati, l'Italia è l'unico Paese dell'eurozona a non averlo ratificato ancora. Ma l'Italia non può permettersi di negoziare da posizioni di forza, a causa dell'enorme debito.
- Il derby elettorale FdI-Lega di Ruben Razzante


La Cop28 ospitata dagli Emirati. Gli inquinatori del Golfo
IPOCRISIE VERDI

La Cop28 ospitata dagli Emirati. Gli inquinatori del Golfo

Gli Emirati Arabi Uniti ospitano la conferenza internazionale sul clima Cop28. Ma sono fra i paesi più inquinanti, perché ancora bruciano i gas dell'estrazione petrolifera (gas flaring). E approfittano dell'occasione per vendere gas e petrolio. 


Manovra, dall’Ue sì con riserva all’Italia. E il doppiopesismo resta
EUROBUROCRAZIA

Manovra, dall’Ue sì con riserva all’Italia. E il doppiopesismo resta

Bruxelles rimanda quattro Paesi, mentre promuove con riserva la manovra finanziaria dell’Italia e di altri otto Stati, tra cui la Germania. Ma il Paese di Scholz è reduce da una sentenza della Corte costituzionale che ha creato un “buco” da 60 miliardi.


L'Ue impedisce un'agricoltura libera. Ora impone la rotazione
DIRIGISMO VERDE

L'Ue impedisce un'agricoltura libera. Ora impone la rotazione

Niente nuovi incentivi europei per l'agricoltura se non si obbedisce alle nuove regole che impongono la rotazione delle colture. Questa tecnica può dare dei vantaggi, ma per il Sud Italia, ad esempio, comporta anche molte difficoltà. Ennesimo esempio di dirigismo.


Google subisce un processo anti-trust che deciderà il futuro del Web
BIG TECH

Google subisce un processo anti-trust che deciderà il futuro del Web

Google alla sbarra, per la prima volta nella sua storia. Il colosso del Web è accusato di abuso di posizione dominante, considerando che viene usato per il 90% delle ricerche online. La magistratura americana dovrà dimostrare che ha violato le norme contro i monopoli. Ne va del futuro del Web.