Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Macrina la Giovane a cura di Ermes Dovico

Pogrom

Rinasce in Pakistan la comunità cristiana di Jaranwala
Islam

Rinasce in Pakistan la comunità cristiana di Jaranwala

Dopo il terribile pogrom di agosto, i cristiani stanno coraggiosamente tentando di tornare a una vita normale e viene in loro aiuto una fiera organizzata in occasione dell’Avvento


Pogrom a Parigi, ma Macron pensa ad aborto ed eutanasia
cultura della morte

Pogrom a Parigi, ma Macron pensa ad aborto ed eutanasia

Invece di affrontare il fallimento di un multiculturalismo che genera solo violenza e disintegrazione, il presidente vuole trasformare la Francia in una grande agenzia funebre dal concepimento al "fine vita".


Altre chiese riaprono a Jaranwala
Blasfemia

Altre chiese riaprono a Jaranwala

Sarebbero stati tre cristiani, per vendetta, a gettare delle pagine del Corano per strada davanti alla casa di un giovane perché venisse accusato di blasfemia


Riaprono le prime chiese a Jaranwala, in Pakistan
Islam

Riaprono le prime chiese a Jaranwala, in Pakistan

Grazie al governo della provincia del Punjab alcune delle chiese danneggiate e date alle fiamme durante il pogrom contro i cristiani sono state riparate, ripulite e arredate

 


Resta alta la tensione a Jaranwala dopo i pogrom contro i cristiani
Islam

Resta alta la tensione a Jaranwala dopo i pogrom contro i cristiani

La polizia ha proceduto all’arresto di decine di manifestanti e anche dei due cristiani accusati di blasfemia


Cristiani in Pakistan, stretti fra leggi anti-blasfemia e pogrom
LE VIOLENZE DI JARANWALA

Cristiani in Pakistan, stretti fra leggi anti-blasfemia e pogrom

Un sospetto di profanazione e una misteriosa lettera dai contenuti blasfemi di cui non si conosce l'autore. Bastano queste due voci per scatenare l'ira delle masse di Jaranwala (Pakistan) contro la comunità cristiana. Chiese e abitazioni attaccate e bruciate. Il parlamento inasprisce la legge sulla blasfemia.


Grande partecipazione alle Messe nel distretto indiano di Kandhamal
Natale 2020

Grande partecipazione alle Messe nel distretto indiano di Kandhamal

I fedeli hanno celebrato con gioia il Natale, entusiasti di poter ricevere i sacramenti e assistere alla Messa nonostante il Covid-19


Libero su cauzione nell’Orissa un cristiano accusato ingiustamente
India

Libero su cauzione nell’Orissa un cristiano accusato ingiustamente

 

Sarà scarcerato a breve uno dei sette cristiani condannati ingiustamente all’ergastolo per l’omicidio di uno swami indù avvenuto nel 2008. L’accusa aveva scatenato un pogrom feroce nell’Orissa