Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Sant’Agostino di Canterbury a cura di Ermes Dovico

Gay


Per il mondo arcobaleno ogni critica è un insulto
i criteri per distinguere

Per il mondo arcobaleno ogni critica è un insulto

Gli alfieri del linguisticamente corretto assimilano ogni distinguo verso determinate categorie a offesa e discriminazione. Ma il confine c'è e a fissarlo non è la percezione soggettiva, né ideologica.


Legge sui gay: Ghana nel mirino di lobby e Banca Mondiale
dittatura arcobaleno

Legge sui gay: Ghana nel mirino di lobby e Banca Mondiale

Esteri 07_03_2024 Anna Bono

Le sanzioni sulla condotta omosessuale e le associazioni LGBTQ+ restano congelate per via delle pressioni esterne e del timore di perdere aiuti economici, come già accaduto in Uganda.


A Sinodo in corso ecco l'assist papale alla suora arcobaleno
endorsement

A Sinodo in corso ecco l'assist papale alla suora arcobaleno

Il Papa incontra ed elogia suor Jeannine Gramick, votata allo sdognamento della causa gay e Lgbt nella Chiesa, malgrado i richiami dell'allora prefetto Ratzinger. Che finiscono in soffitta con la benedizione di Francesco.


Omogenitorialità, Roccella e Avvenire cedono al "male minore"
GLI INTERVENTI

Omogenitorialità, Roccella e Avvenire cedono al "male minore"

Il ministro Eugenia Roccella in un’intervista al Corriere e il giurista Giuseppe Anzani in un editoriale sul quotidiano della Cei condannano l’utero in affitto ma avallano la possibilità, nel caso di un minore cresciuto da una coppia gay, della stepchild adoption o di forme giuridiche similari. È la solita logica - moralmente errata e fallimentare - del male minore.


Malta, “ex gay” si racconta in un’intervista. Ora rischia la galera
NUOVI DIRITTI

Malta, “ex gay” si racconta in un’intervista. Ora rischia la galera

Matthew Grech, 33 anni, racconta in un’intervista la sua conversione a Cristo e l’abbandono dello stile di vita omosessuale. Ora è accusato di pubblicità alle terapie riparative, pratica vietata a Malta. A processo il 3 febbraio, rischia fino a 5 mesi di carcere. Un caso che conferma la tirannia dei “nuovi diritti”.


Queerbaiting, fingersi gay (non) conviene
IL FENOMENO

Queerbaiting, fingersi gay (non) conviene

Sempre più diffuso il fenomeno del queerbaiting, quando una persona (o un prodotto) si finge gay per accattivarsi il mondo Lgbt e avere corsie preferenziali. Ma ora c’è chi va a caccia dei falsi gay. Una doppia dinamica, segno che l’omosessualità è assurta a condizione “sacra”.


Il cardinale Hollerich sposa la causa gay. Ecco perché sbaglia
OSSERVATORE ROMANO

Il cardinale Hollerich sposa la causa gay. Ecco perché sbaglia

Tutti sono chiamati alla salvezza, ma non significa che tutti si salvano. È necessaria la conversione, e il cardinale Hollerich, nell'intervista all'Osservatore Romano se lo dimentica: non si entra quindi nel Regno di Dio da convinti divorziati risposati e da persone omosessuali praticanti, ma da ex divorziati e da ex gay praticanti.


Vescovi fiamminghi: sì a benedizioni coppie gay usando Amoris laetitia
LO STRAPPO

Vescovi fiamminghi: sì a benedizioni coppie gay usando Amoris laetitia

La decisione dei vescovi di lingua fiamminga di rendere pubblica una “liturgia” per la benedizione delle coppie omosessuali si pone in aperto scisma con la Chiesa, ma il documento utilizza Amoris laetitia per giustificarsi. Toccherà al Papa stabilire se l’interpretazione di AL e del processo sinodale da parte dei vescovi fiamminghi sia andata troppo in là oppure no. Ammesso che non assuma una posizione di “neutralità disarmata”.


Il cardinale Becciu cambia la dottrina
OMOSESSUALITA'

Il cardinale Becciu cambia la dottrina

In una intervista di qualche giorno fa il prefetto della Congegazione per le cause dei Santi, cardinale Becciu, ha contraddetto magistero e buon senso a proposito di omosessualità. È l'emblema di una situazione di estrema confusione nella Chiesa.


"Operazione Sodoma", l'assalto gay alla Chiesa
IL CASO

"Operazione Sodoma", l'assalto gay alla Chiesa

L'uscita contemporanea del libro "Sodoma" in 20 paesi e in 8 lingue, prevista per il 21 febbraio, si presenta come una grande operazione mediatica allo scopo di promuovere la legittimazione dell'omosessualità nella Chiesa. Ma potrebbe rivolgersi contro quel papa Francesco che l'autore vuole invece sostenere.
- ENGLISH VERSION: "OPERATION SODOMA"


Anche la Pampers cavalca l’onda del gaiamente corretto
PROPAGANDA LGBT

Anche la Pampers cavalca l’onda del gaiamente corretto

La nota azienda di pannolini ha lanciato uno spot che ha per testimonial il tuffatore Tom Daley e lo sceneggiatore Dustin Lance Black, convolati a «nozze» nel 2017 e che oggi, dopo aver fatto ricorso all’utero in affitto, vengono spacciati entrambi per «papà». È l’ennesimo stratagemma per normalizzare l’omosessualità.


È il momento dell'orgoglio catto-gay
CHIESA

È il momento dell'orgoglio catto-gay

Il Forum dei cristiani Lgbt ad Albano Laziale è solo uno degli episodi di questi giorni che promuovono l'agenda gay nella Chiesa, ma è particolarmente significativo per le sue implicazioni. Ci vorrebbe un intervento magisteriale autorevole per chiarire il giudizio sull'omosessualità, ma non c'è segno che questo possa avvenire. Tutt'altro.