Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Casimiro a cura di Ermes Dovico

Sandoval

Müller: Fernández non risolve i dubia ma li accresce
discontinuità

Müller: Fernández non risolve i dubia ma li accresce

L'ex Prefetto della Dottrina della Fede "boccia" le risposte su Amoris Laetitia inviate dal suo successore al card. Duka: «discutibile chiedere l’assenso religioso dell’intelligenza e della volontà a un’interpretazione teologicamente ambigua» e pertanto non vincolante.


Sì, sì, ma forse no: Francesco pone più dubbi dei Dubia
giri di parole

Sì, sì, ma forse no: Francesco pone più dubbi dei Dubia

La risposta alla "prima versione" dei quesiti posti dai cinque cardinali offre chiarezza solo su un punto: il plateale rifiuto del Sommo Pontefice di rispondere in modo puntuale, preferendo lasciare zone grigie e aprire spiragli "ad usum synodi".
- Le risposte del Papa ai Dubia? Una clamorosa mistificazionedi Riccardo Cascioli
- DOSSIER: Nuovi Dubia incombono sul Sinodo


Sfida al Sinodo. Una raffica di Dubia si abbatte su Francesco
ESCLUSIVO

Sfida al Sinodo. Una raffica di Dubia si abbatte su Francesco

Cinque cardinali di cinque continenti - Burke, Brandmüller, Sarah, Zen, Sandoval – rendono pubbliche le cinque domande di chiarimento dottrinale poste a papa Francesco e che non hanno ricevuto una risposta. I temi: immutabilità della dottrina, benedizione delle coppie omosessuali, natura della Chiesa, sacerdozio femminile, sacramento della riconciliazione. La Bussola pubblica in esclusiva i testi
- La lettera ai fedeli II La prima versione dei Dubia II I Dubia riformulati


Il Piano Famiglia che non piace agli Usa e alle lobby
Guatemala

Il Piano Famiglia che non piace agli Usa e alle lobby

Il 25 luglio il presidente guatemalteco Giammattei ha presentato un piano fino al 2032 per la protezione della vita dal concepimento e della famiglia come «unità di base della società». Lo stesso giorno è stato destituito il procuratore Sandoval, fatto che è divenuto il pretesto per una dura presa di posizione degli Usa di Biden e manifestazioni di piazza contro il governo del Guatemala.