Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
Santa Maria Maddalena a cura di Ermes Dovico
Borgo Pio
a cura di Stefano Chiappalone

numeri e scenari

Milano: l'inverno demografico del clero

Cinquecento preti in meno in vent'anni, nell'arcidiocesi che finora ne aveva di più. E il trend prosegue al ribasso.

Borgo Pio 16_01_2024
Foto: Steffen Schmitz - Wikimedia Commons

Da 2.200 a 1.737 sacerdoti: l'arcidiocesi ambrosiana ne ha persi ben 500 in vent'anni.

Numeri in diminuzione, età media in aumento. È quanto emerge da una ricerca dell'Università Cattolica, firmata da Giulia Rivellini e Andrea Bonanomi, con don Paolo Brambilla, che parte «dall’inverno demografico milanese, da battesimi, matrimoni e partecipazione alle messe, per analizzare la contrazione dei nuovi ingressi e invecchiamento della popolazione presbiterale» (Il Giorno). Tra vent'anni i preti saranno un migliaio, tenendo conto di circa 7 ingressi annuali in seminario, nonché dell'età media destinata a crescere dagli attuali 63 anni a 67.

Dati almeno empiricamente riscontrabili anche altrove, ma che destano particolare impressione in quella che risulta tuttora la diocesi più popolosa in termini di clero.