Schegge di vangelo a cura di don Stefano Bimbi
San Casimiro a cura di Ermes Dovico

USA

Centro medico cattolico per il "cambio" di sesso

Un centro medico cattolico nel Michigan fornisce assistenza nel "cambiare" sesso agli studenti di una vicina università.

Gender Watch 21_11_2023

Il centro medico della Trinity Health ad Allendale, nel Michigan, fornisce «assistenza LGBTQIA+» alle persone che frequentano la Grand Valley State University.

Il sito LifeSite ha scritto una mail al Trinity Health ponendo alcune domande: «Potete chiarirmi cosa comporta questo tipo di “cura”? Significa aiutare le persone che sono confuse riguardo alla loro “transizione” di genere nel sesso opposto? O addirittura aiutare i pazienti a sottoporsi ad un intervento chirurgico di “riassegnazione” del sesso, che ha dimostrato di essere molto pericoloso? In quanto organizzazione cattolica, come giustifica Trinity Health i suoi servizi di "assistenza LGBTQIA+"?».

La risposta del centro medico: «Il Trinity Health Medical Group non ha un programma multidisciplinare per l’assistenza che affermi il genere, ma come sistema sanitario cattolico onoriamo la dignità di ogni persona. La diversità è riconosciuta e celebrata con l’impegno a creare una cultura in cui le persone si sentano sicure e benvenute. Il nostro impegno riflette il nostro valore fondamentale della rispetto nella cura che forniamo a tutte le persone nella nostra comunità».

Nostra risposta: non tutte le condotte e le condizioni sono conforme alla dignità personale. Il ladro e l’assassinio compiono azioni contrarie alla dignità personale. Bene quindi dissuaderli a compiere queste azioni. Parimenti il cosiddetto cambio di sesso è contrario alla dignità personale perché le nostre scelte si devono conformare al sesso biologico, che di suo non è mai sbagliato. Errato quindi assecondare queste scelte antitetiche all’intima preziosità della persona umana. Chi lo fa, come il Trinity Health, non può fregiarsi del titolo di “cattolico”.